Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, dove l’acqua è più blu: da Prà a Nervi, le piscine si “scoprono” foto

Genova. Genova città di mare.. e di piscine. Con l’arrivo del bel tempo si apre la stagione dei bagni, quest’anno partita un po’ a stento per via del meteo instabile delle ultime settimane. E per chi non ha voglia o tempo di fare km per trovare la spiaggia (e l’acqua) perfetta, la piscina, soprattutto per chi ha bambini, diventa spesso la soluzione ideale in città.

Da Prà a Nervi, gli impianti sportivi si “scoprono” offrendo vasche all’aperto munite per l’occasione di ombrelloni e lettini su prato (o cemento), mentre in corso Italia alcuni bagni mettono a disposizione anche la piscina.

Al Porto Antico, centrale e comoda per chi stacca dal lavoro e per i nonni che portano i bimbi. Spesso affollatissima anche per i corsi di acqua gym. I costi: abbonamenti scontati per i residenti (175 euro l’intera stagione contro 205) e per gli abituè (130 euro per chi rinnova l’abbonamento). Diverse tariffe: euro tutto il giorno, 6,50 euro mezza giornata. Sei euro la tariffa relax dalle 13 alle 15.

Certamente non economica (12 euro tutto il giorno per non iscritti al centro, 9 per gli iscritti) le piscine di Albaro è la più gettonata del levante. Per chi arriva al pomeriggio c’è un po’ di sconto (9 euro per no iscritti, 7 per iscritto). Oltre ai tradizionali abbonamenti la novità di quest’anno è la tessera a tempo per scalare le ore all’interno dell’impianto, e’ subordinata all’iscrizione (annuale 30 euro o estiva 15) ma consente di nuotare due ore con 5 euro

La piscina, gestita dai Bagni marina genovese, società del Comune di Genova, offre diversi servizi: cabine, noleggio lettini ma anche canoe, tennis tavolo, guardaroba. I prezzi: 9 euro nei festivi, otto nei feriali.

Poi c’è la Sciorba: intero 8 euro, mezza giornata 6. Sconti per under 14 e over 60 (50 euro), sconti famiglia e prezzo speciale per i nuotatori (5 euro dalle 18 alle 20). Diverse le formule di abbonamento che prevedono sconti per gli iscritti ai corsi, per i giovani e gli over 60.

Andiamo a Ponente. Da metà giugno a metà settembre parte della copertura della piscina I Delfini Acquacenter Prà viene rimossa, permettendo così l’accesso degli utenti all’ampio prato che viene adibito, in tal modo, a solarium estivo completodi lettini,sdraio,ombrelloni e cabine. Inoltre per garantire un servizio ottimale è presente un ampio chiosco bar aperto tutto il giorno,mentre per i più piccini è presente una divertente zona giochi.

A Sestri la piscina Tea Benedetti è all’aperto: balneazione estiva e solarium tutti i giorni dalle 8 alle 20, mercoledì apertura serale fino alle 22. Ingresso giornaliero intero 12 euro, (tra i 6 ai 14 e gli over 65 ridotto a 10) oppure formula free time: prima ora 5,50 euro ogni mezz’ora 50 cent. Oppure abbonamenti mensile, bimestrale, stagionale, e dai 5 ai 15 giorni. Lettino e ombrellone gratis fino a esaurimento.

Piscina estiva anche nel cuore di Sampierdarena: la Crocera Stadium da Sabato 4 Giugno, fa orario 10-18.

In Corso Italia poi più di uno stabilimento offre oltre alla spiaggia, la piscina: dai Bagni Italia, Bagni Squash , al Nuovo Lido