Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Entella, è il giorno di Roberto Breda

Obiettivo del club è quello di far crescere i talenti del vivaio

Più informazioni su

Chiavari. Roberto Breda, dopo l’ufficialità dell’approdo sulla panchina dell’Entella, è stato presentato ai media.

“Ringrazio la società per l’opportunità offertami, accettata con grande entusiasmo – ha detto il neo mister in conferenza stampa – sin dal primo momento i segnali ricevuti dall’Entella sono stati estremamente positivi, in particolar modo mi ha colpito la convinzione con la quale hanno condotto la trattativa, ho percepito da subito grande fiducia nei miei confronti”.

“Il percorso dell’Entella è stato finora di grande livello, intendo proseguire sulla strada tracciata lasciando la mia impronta – continua Breda – alzando l’asticella degli obiettivi.”

“Non vedo l’ora di confrontarmi con il gruppo – continua il tecnico – l’Entella di mister Breda sarà una squadra propositiva, scenderà sul terreno di gioco con l’obiettivo di vincere ogni partita, la mia proposta di calcio è improntata sul gioco in verticale”.

“Con la società abbiamo incominciato a parlare delle strategie di mercato, da tempo l’obiettivo del club è quello di  far crescere i talenti del vivaio, la nostra Primavera ha ottenuto risultati importanti, dimostrando coi fatti che l’Entella crede davvero nei giovani”