Disagi

Dopo Pontedecimo, esplode tubatura a Ceranesi: voragine in strada

tubo rotto pontedecimo

Ceranesi. Non finiscono i disagi a Genova e in provincia, dove si è rotta un’altra tubatura. Dopo la conduttura saltata ieri mattina Pontedecimo, in serata un tubo si è rotto a Ceranesi, in frazione Santa Marta, nella vallata del torrente Verde.

La rottura ha provocato un buco profondo di tre metri e costretto a chiudere la strada, l’ex provinciale numero 4. Stamane inevitabili le code degli automobilisti diretti verso Genova che sono stati costretti a transitare dal centro storico di Campomorone, un’unica alternativa alla strada per i Piani di Praglia chiusa.

“Quella conduttura – ha detto il sindaco di Ceranesi Mauro Vigo – era stata sostituita da poco tempo”. Il tubo che si è rotto, forse all’altezza di un giunto, porta l’acqua dell’acquedotto verso Genova.

leggi anche
acqua
Disagi
Borzoli, guasto a una tubatura: molte zone di Sestri Ponente senza acqua
Ennesimo geiser in via Borzoli
Tubo rotto
Un’altra perdita a Genova, via Borzoli diventa un fiume: senz’acqua fino a sera
Esplode tubatura dell'acqua a Principe
Tubi colabrodo
Ennesima perdita a Genova, M5S: “Colpa della privatizzazione, acqua deve essere pubblica”
Genova, esplode tubo: allagata Dinegro
Botta e risposta
Geyser in città, Doria chiede i danni. Iren: “Investiti 10 milioni in manutenzione”
Generica
Fogna saltata?
Ennesima perdita a Genova: torna l’acqua a Coronata

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.