Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Dinghy, Filippo Jannello vince il “Trofeo Sanguineti”

Genova. In un week end che sembra autunnale, con perturbazioni e allerta nel levante, che non incoraggiano certamente la partecipazione, si cerca di effettuare il recupero della regata del Golfo di Sturla “Trofeo P. Sanguineti”, già rinviata ad aprile per maltempo.

Sabato mattina i partecipanti si ritrovano al Marina Fiera di Genova, dove il Circolo Vele Vernazzolesi ha la base dei
mezzi per la assistenza. Sotto una pioggia incessante in otto scaricano le barche ed armano; vento che ruota continuamente, improponibile uscire. A mezzogiorno si intuisce che la pioggia continuerà per tutto il pomeriggio, si rimanda al giorno successivo, con previsioni in miglioramento. Per i velisti l’appuntamento è alle 20 al Dinghy Snipe Club per la cena.

La domenica mattina la situazione è nettamente migliorata. Qualche nuvola residua, un po’ di sole, temperatura molto più gradevole del giorno precedente. Si va in acqua e chi a vela, chi al traino si raggiunge Sturla, dove a mezzogiorno inizia la prima prova. Vento leggero, difficile interpretare gli scarsi e le zone di pressione, riduzione alla seconda boa di bolina. Primo arriva Jannello, secondo Pardelli, terzo Gazzolo.

Seconda prova, simile alla prima, con percorso completo. Primo Jannello, secondo Gazzolo, terzo Ottonello.

Il vento cala ed al traino si torna alla Fiera, dove si disarma e si caricano le barche.

Premiazione nella Sede del Circolo Vele Vernazzolesi. Salgono sul podio: Filippo Jannello, Luigi Gazzolo e Giacomo Giribaldi; quarto Fabio Pardelli, quinto e primo Classico Emanuele Ottonello, sesto e primo Master Attilio Carmagnani, settimo Alessandro Pedone, ottavo Guglielmo Starita.

Coppe, medaglie d’oro e magliette per tutti, buffet sulla terrazza.