Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Dall’evacuazione alla ricerca dei dispersi, a Sturla va in scena l’allerta arancione fotogallery

Si tratta della più grande esercitazione di protezione civile che ha interessato il comune di Genova e che ha coinvolto oltre 200 persone tra volontari, vigili urbani, vigili del fuoco, uomini del 118

Più informazioni su

Genova. È entrata veramente nel vivo nel vivo con l’evacuazione dei cittadini residenti nei piani bassi di Via Pontetti, l’esercitazione di protezione civile “Mosè”.

esercitazione mose sturla

Si tratta della più grande esercitazione di protezione civile che ha interessato il comune di Genova e che ha coinvolto oltre 200 persone tra volontari, vigili urbani, vigili del fuoco, uomini del 118. Nella giornata, quindi, si è simulato uno stato di Allerta Meteo Idrologica Arancione con forti piogge e inondazioni, ma anche fughe di gas e una frana con l’attività di ricerca dei dispersi.

Un’iniziativa fortemente voluta dal Comune di Genova che ha avuto, così, un’occasione concreta per testare, assieme al il volontariato e agli enti coinvolti le conoscenze e la capacità di reazione di fronte al rischio, nell’ambito dei rispettivi ruoli. L’esercitazione, che si concluderà alle 16, prevede una simulazione per posti di comando con l’attivazione dei Centri Operativi e della rete di comunicazione per lo scambio delle informazioni, è una su scala reale che prevede anche operazioni sul territorio e il coinvolgimento dei cittadini.