Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Dalla riapertura dell’Aurelia all’eliminazione del bollo, Toti: “Interventi di buon senso”

Liguria. “Cinquecentomila euro per permettere di riaprire l’Aurelia di Arenzano in tempi rapidi e ragionevoli, gli abbattimenti di tasse che avevamo promesso per alcune categorie, la cancellazione del bollo auto, lo stanziamento di fondi per il dissesto idrogeologico e per la gestione dei parchi, sono alcuni dei provvedimenti che dovranno essere approvate oggi in Consiglio Regionale nella variazione di bilancio”. Lo ha detto questa mattina il Presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti a margine del consiglio regionale, prima dell’approvazione del primo provvedimento di variazione del bilancio 2016-2018.

Tutte iniziative di “buon senso”. “Stiamo parlando di cose su cui, se qualcuno non è d’accordo, dovrebbe interrogarsi sul suo stato di salute – ha sottolineato Toti – Se qualcuno è contrario a riaprire le aziende ad Arenzano, ad abolire l’Irap per le imprese che investono, ad eliminare il bollo auto per le macchine meno inquinanti, io lo starò a sentire per gentilezza ma con gran poca convinzione”.