Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Cocci di bottiglia e uova marce vicino agli asili: “In via Mascherona regna il degrado” foto

Repetto: "Un bambino è anche caduto e si è tagliato". Porcile: "Chiederò interventi più efficaci"

Genova. “Via Mascherona, pur essendo presenti una scuola materna e un asilo nido, è disseminata di cocci di bottiglie di vetro e uova, molto probabilmente lanciate dai cittadini esasperati dal rumore serale”. Lo ha detto Paolo Repetto (Udc) in consiglio comunale, chiedendo quali iniziative intenda mettere in atto il Comune per risolvere la situazione di grave degrado in via Mascherona e nelle zone limitrofe.

“Gli abitanti sono esasperati e recentemente un bambino è addirittura scivolato, tagliandosi con i cocci di vetro presenti – ha proseguito – la documentazione fotografica dello stato di degrado è stata inviata anche ad Amiu, ma per ora non ci sono state risposte. In salita Mascherona, invece, si sta staccando il ciottolato e i pezzi rotolano verso valle”.

“Chiederò ad Amiu interventi più frequenti ed efficaci, anche se in via Mascherona sono già previsti lo spazzamento giornaliero, il lavaggio settimanale e la quotidiana raccolta del vetro”, ha risposto l’assessore Italo Porcile.

Repetto, infine, ha replicato che evidentemente gli interventi messi in campo fino a questo momento non sono sufficienti: “Aspetto maggiore attenzione verso questo problema”.