Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Carlo Felice e Stabile, concerti e spettacoli in tutta la Liguria

I due più importanti teatri di Genova, il Carlo Felice e lo Stabile, si regionalizzano, portando per tutta la stagione estiva, in 20 comuni liguri i loro lavori.

Il progetto, fortemente voluto dalla Regione, ha come obiettivo quello di portare l’opera e il teatro su tutto il territorio, svolgendo non solo un servizio culturale, ma anche di promozione turistica. Il teatro Carlo Felice lo fa con sei concerti lirici e sinfonici; cinque, invece, gli spettacoli teatrali prodotti dallo Stabile.

“Le iniziative che il Carlo Felice e lo Stabile realizzeranno durante l’estate nei diversi comuni, in riviera e nell’entroterra – spiega l’assessore regionale alla Cultura, Ilaria Cavo – rappresentano quella svolta che tanto abbiamo voluto. Le nostre due eccellenze cittadine, che sosteniamo con finanziamenti, escono dai propri spazi per arricchire l’offerta culturale estiva nei piccoli comuni”.

Venti le tappe che proporranno, tra l’altro, dal concerto sinfonico nell’arena estiva di Loano, al quintetto di fiati del Carlo Felice che si esibirà a Cervo nell’ambito del Festival Internazionale di musica da Camera, mentre lo Stabile, ad esempio proporrà “I Manezzi di maja na figgia” dedicato ai 50 anni dalla scomparsa del comico genovese Govi.

Sia per il direttore dello Stabile, Angelo Pastore, che per il sovrintendente del Carlo Felice, Maurizio Roi “la regionalizzazione fa parte della volontà dei nostri teatri di portare musica e prosa sul territorio: è un pezzo di identità dei nostri teatri che portiamo all’esterno”.