Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Buone prove degli schermidori liguri

Tanti impegni nel mese scorso per le società genovesi che hanno portato a casa delle buone prestazioni

Maggio si è appena concluso, ed è stato un mese di importanti appuntamenti per la scherma italiana e ligure in particolare. Rapallo è stata la sede del Trofeo Coni riservato alla categoria Bambine/Maschietti, ovvero i nati nel 2005. I vincitori si sono guadagnati, oltre alla felicità per la vittoria, il diritto a partecipare alla fase nazionale del trofeo che si disputerà a Cagliari il settembre prossimo. Nel fioretto femminile vince Benedetta Madrignani del Circolo Scherma La Spezia, mentre nella spada femminile è la genovese Giulia Delli Compagni (Cesare Pompilio) a salire sul gradino più alto del podio. Anche la spada maschile parla genovese con Samuele Drago del Circolo della Spada Liguria. Nelle altre discipline, si registra la vittoria dell’atleta di casa, Loris Ragusa del Club Scherma Rapallo, nel fioretto maschile, mentre la sciabola ha visto il trionfo del Club Scherma Voltri che ha portato al primo posto due suoi atleti: Serena Guizzardi e Salvatore Lazzaro.

Spostandoci a Legnano, dove si è disputata la Coppa del Mondo senior, va sottolineato un ottimo 23° posto di nella spada femminile di Federica Santandrea della Genovascherma, mentre a Fareins, nei pressi di Lione, Claudio Pirani ha conquistato il sesto posto nella gara di spada maschile valida per il circuito francese master.

Grandi prove arrivano anche dalla Svizzera e precisamente da Lugano, dove si è svolta la Coppa Città di Lugano, aperta a tutte le categorie. Oro per Filippo Armaleo della Cesare Pompilio che si è imposto nella categoria Cadetti e per Carola Maccagno (Polisportiva del Finale) nelle Minimes 2002/2003. Buon bronzo tra le Allieve per Letizia Ambrosetti del CS Rapallo e l’8^ piazza nelle Ragazze di Margherita Baratta della Genovascherma.

Arrivano poi un bronzo per il terzo posto di Anita Corradino fra le Giovanissime, in cui si registra anche l’ottava piazza finale per Alice Ferri (entrambe della Cesare Pompilio). Terzo posto anche per Giorgia Armaleo della Cesare Pompilio fra le Prime Lame, mentre Stefano Bianchi (Genovascherma).

Infine a Rimini si sono tenuti i Campionati Italiani di fioretto e sciabola che sono terminati con un settimo posto di Monia Latorraca (Genovascherma) nella categoria 1 mentre la compagna di squadra Linda Kaiser è nona nella categoria 2 di sciabola. Camillo Rosani (del Circolo della Spada  Ligure) è sedicesimo nella categoria 2 di fioretto maschile.