Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Alla Foce ritorna il mercato. Spazi per la vendita, ma anche apertura al quartiere fotogallery

Nuove strutture e una formula totalmente innovativa

Più informazioni su

Genova. Sono arrivati in molti, principalmente cittadini del quartiere, per l’apertura, alle 18 in punto, dei cancelli del mercato che, dopo mesi di abbandono, da dicembre tornerà attivo con nuove strutture e con una formula totalmente innovativa. A scommettere sul recupero, infatti, sono stati sette operatori, dai salumi, alla carne, alle verdure, che apriranno le loro strutture in quell’area assieme a un piccolo supermercato, a dimostrazione del fatto che piccola e grande distribuzione si possono sostenere a vicenda.

mercato foce

“Questa sarà una struttura molto avanzata – spiega Mario Enrico, Presidente del Consorzio – con l’uso di fotovoltaico, per produrre energia da soli. Ma anche con grande attenzione alla prevenzione dei rischi idrogeologici, qui abbiamo rialzato tutto per evitare eventuali pericoli, ma abbiamo anche delle paratie stagne, che permettono di isolare l’area in caso di allagamenti”.

Un scommessa importante per questi operatori commerciali che, per poter realizzare questo nuovo mercato hanno comprato il diritto di superficie, ma che vale sicuramente la persona per ch crede ancora nel commercio di vicinato. “Io sono del parere che in queste strutture – continua Enrico – possa esistere il rapporto umano tra cliente e commerciante che per noi è fondamentale. Inoltre vogliamo mettere a disposizione del quartiere una parte della struttura per venti culturali e gastronomici, trasformando il mercato in area pubblica”.

Oggi, quindi, il primo incontro con il quartiere, con musica e prelibatezze gastronomiche, per presentare ai cittadini il progetto che, se non ci saranno intoppi, dovrebbe essere concluso entro le vacanze di Natale. “Per noi è una buna notizia – sottolinea il presidente del municipio, Alessandro Morgante – anche perché questa era un area praticamente abbandonata e, con questo restyling questa potrà diventare ara di commercio e di eventi. La Foce ha numerosi esercizi commerciali ma questa struttura si inserisce bene nel tessuto commerciale”.