Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Acquasola, sabato nuova festa nel parco

Più informazioni su

Genova. E’ trascorso oltre un anno dalla revoca, da parte dell’amministrazione comunale, della concessione edilizia per la realizzazione del parcheggio che è stato oggetto di anni di battaglie da parte di cittadini, associazioni ambientaliste e dell’associazione comitato Acquasola.

“Durante questo periodo abbiamo registrato una importante sentenza grazie alla quale sono stati condannati alcuni responsabili colpevoli di ‘uso illecito di beni culturali ad uso incompatibile con il loro carattere storico od artistico o pregiudizievole per la loro conservazione o integrità’; l’Amministrazione Comunale ha iniziato la bonifica dell’area dissequestrata e, anche se con risorse limitate ed avremmo qualcosa da dire sulla qualità dei lavori svolti, anche con il contributo di tutti coloro che hanno partecipato all’acquisto di parte degli alberi espiantati, il parco sarà restituito ai Genovesi”, si legge in una nota del comitato.

La “vertenza Acquasola” non è la sola presente sul territorio e per questo il comitato organizza una nuova giornata di festa al parco, sabato 18, un’occasione che sia anche utile per raccontare le esperienze, le frustrazioni ma anche la voglia di “non mollare”.

Alle 15 Interventi di Associazione Comitato Acquasola, Associazione vogliamo la Gavoglio, Attac, Amici di Ponte Carrega, Coordinamento democrazia costituzionale, Coordinamento Associazioni/Comitati Progetto Memorie del Bisagno, Comitato di Corso Sardegna, Comitato Bosco Pelato, Italia Nostra, Legambiente, Medici per l’Ambiente, No Cementificazione Terralba, Amici di Ponte Carrega, Zero waste Lazio.

Alle 18 Concerto del Coro Quattro Canti diretto dal Maestro Gianni Martini. Gli amici del Coordinamento Democrazia Costituzionale, raccoglieranno le firme per i referendum, mentre il coordinamento per i beni comuni raccoglierà le firme per tre proposte di delibere comunali.