Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

A Genova soggiorni estivi per disabili: domande entro il 18 luglio

Più informazioni su

Genova. La Direzione Politiche Sociali del Comune, in collaborazione con la Asl 3 genovese, realizza anche quest’anno i soggiorni socio sanitari a favore di persone adulte con disabilità. La delibera di Giunta è stata approvata, su proposta dell’assessore alle politiche socio-sanitarie Emanuela Fracassi, nella seduta di questa mattina. A fruire dei soggiorni saranno le persone che vivono in famiglia e sono seguite dai servizi sociali.

Rispetto al 2015 il servizio è stato ampliato e anticipato: complessivamente saranno 4 turni da 10 giorni ciascuno, per un totale di 26 persone; la partenza del primo turno sarà intorno alla seconda metà di agosto. Le date dei turni e le località dei soggiorni verranno comunicate a conclusione della procedura di affidamento del servizio.

“Nonostante le limitate risorse di bilancio – ha dichiarato l’assessore alle politiche socio-sanitarie Emanuela Fracassi – ci siamo impegnati per mantenere un servizio molto apprezzato dai partecipanti e dalle loro famiglie, introducendo qualche piccola miglioria”.

Gli Ambiti Territoriali Sociali di ciascun Municipio cureranno la raccolta delle domande che dovranno pervenire entro il 18 luglio; gli interessati potranno far riferimento ai servizi sociali territoriali del Comune.

Le domande pervenute saranno valutate da una Commissione multidisciplinare socio-sanitaria e verrà redatta una graduatoria cittadina consultabile presso l’Ufficio disabili – Direzione Politiche Sociali.