Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Week end ricco di spareggi

Il Rapallo a novanta minuti dalla salvezza; Busalla-Baiardo, "mors tua vita mea", la Rivarolese vuole l'Eccellenza

Arenzano.   ECCELLENZA Play out

La Cairese fa ricorso a tutte le sue forze, caratteriali e tecniche, per compiere la “remuntada”, che le permetterebbe di rimanere, anche nella prossima stagione, in Eccellenza.

Mister Giribone ha lavorato a lungo sulla “testa” dei suoi giocatori, convinto di riuscire a tirare fuori, da ognuno di loro, la mentalità, l’autostima, la forza e il coraggio di non arrendersi di fronte ad una situazione, obiettivamente molto delicata.

Il Rapallo, dal canto suo, non deve pensare di aver conquistato il “pass salvezza”, sarebbe per D’Asaro e compagni un errore imperdonabile.

 

Play out

Il Busalla di Cannistrà, dopo il pareggio (1-1) ottenuto nella gara di andata sul terreno del Baiardo, ha il vantaggio di avere due risultati a disposizione per  festeggiare la salvezza, a cui ambiscono i “draghetti”  di Poggi.

PROMOZIONE A Play off

La finalissima dei play off tra Pietra Ligure e Albenga è anticipata a sabato 7 maggio (ore 18.30).

Cocito e compagni, partono con la consapevolezza di essere un’ottima compagine e con il vantaggio di giocare in casa, avendo a disposizione due risultati su tre.

Gli ingauni di Biolzi, arrivano allo spareggio con grande entusiasmo e il morale a mille per i 34 punti ottenuti nel girone di ritorno, fatto che può rappresentare il quid vincente.

Play out

Certosa e Arenzano sono chiamate a recuperare due situazioni abbastanza compromesse, rispettivamente con Andora e Camporosso.

L’Arenzano, disastrosa nel girone di ritorno, deve recuperare tre reti al Camporosso, che in campionato, fuori dalle mura amiche, non ha avuto lo stesso rendimento interno, ma si sa che in queste partite tutte le logiche vanno “a farsi friggere”.

I polceveraschi devono recuperare un gap di due goal a una formazione (Andora), che nella seconda parte della stagione ha posto le basi per una salvezza, che a un certo punto della stagione sembrava un’autentica chimera.

PROMOZIONE B play off

Rivarolese-Ortonovo è la gara che deciderà chi, tra le due agguerrite contendenti, seguirà il Moconesi in Eccellenza.

Gli avvoltoi partono con il favore del pronostico, essendo un team forte e quadrato, ma attenzione agli spezzini, che hanno già fatto fuori, in semifinale, una squadra del calibro dell’Athletic Club e quindi puntano al colpo grosso.

PLAY OUT RITORNO

Domenica 8 maggio, alle 18,30, al “XXV Aprile” di Genova, il Little Club, se riuscirà a non perdere con il Canaletto, troverà, per il secondo anno consecutivo, la salvezza al fotofinish.

Il Canaletto non ha alternative, deve vincere se non vuole mestamente retrocedere in Prima Categoria.