Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Viabilità in via Sara, Casarza Ligure chiede modifiche a Sestri Levante

Casarza Ligure. “Ho incontrato l’Assessore alla Viabilità del Comune di Sestri Levante, Enrico Pozzo, e il Comandante dei Vigili Urbani, Rosi Ferrando, per rappresentare loro le proposte in ordine al miglioramento della viabilità nella parte terminale della SP 523, zona Via Sara. Infatti, per coloro che provengono da Casarza Ligure in direzione Sestri (autostrada, stazione, luoghi di lavoro), l’attuale organizzazione della viabilità in quell’area crea diverse difficoltà, soprattutto nelle ore di punta mattutine. Ritengo necessario ridurre per quanto possibile questi disagi”. E’ quanto dichiara Giovanni Stagnaro, sindaco facente funzioni del Comune di Casarza Ligure.

Spiega Stagnaro: “Tre sono le proposte che ho avanzato all’Amministrazione sestrese. Primo: l’inversione del senso di marcia di Contrada Pestella, che permetterebbe ai numerosi lavoratori Fincantieri provenienti da Casarza di accorciare il percorso senza andare ad intasare ulteriormente la rotonda collocata dopo Pipaia. Secondo: una gestione del segnale verde del semaforo della Pestella che consenta un più snello smaltimento del traffico per coloro che si dirigono verso Sestri. Terzo: valutare la possibilità di allargare sulla destra la strada all’altezza della rotonda dopo Pipaia, creando una sorta di corsia preferenziale che permetta a chi giunge da Casarza di poter proseguire agevolmente il percorso”.

Conclude Stagnaro: “Siamo fiduciosi che, con la collaborazione del Comune di Sestri Levante, si possa addivenire ad una rapida soluzione, in modo da mettere in campo una organizzazione della viabilità della zona che renda possibile uno scorrimento più fluido del traffico proveniente da Casarza”.