Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Unione Gruppi Jiu Jitsu, sei nuove cinture superiori

Due marroni e quattro nere fra gli atleti dell'Associazione di Promozione Sociale ligure

CogoletoL’Associazione di Promozione Sociale Unione Gruppi Jiu Jitsu può vantare sei nuove cinture superiori fra i propri atleti, due marroni e quattro nere.

Sabato 21 e domenica 22 maggio si sono svolti gli esami per i passaggi al grado di cintura marrone e cintura nera primo dan.

La prima delle due giornate, che ha visto la commissioni tecnica riunita presso la palestra di via 2 Giugno a Cengio, ha avuto per candidate alla cintura marrone le jutsuka Cristina Scarrone dell’ASD Cffs Jiu Jitsu di Cogoleto e Valentina Santero della ASD Waza Do di Cengio.

Il giorno seguente invece, presso il PalaDamonte di Cogoleto, si sono svolti gli esami per il grado di cintura nera primo dan. Di fronte ai maestri esaminatori si sono presentati gli atleti Michele Alluigi della ASD Fujin Jiu Jitsu Ryu di Savona, Valerio Pernice della ASD Waza Do, Emanuele Buscaglia e Loris Manzo della Cffs Jiu Jitsu.

Tutti e sei gli esaminandi hanno avuto un esito positivo per le loro prove, e l’Unione Gruppi Jiu Jitsu può così vantare delle nuove cinture superiori sui tatami, in attesa dei prossimi eventi sportivi.