Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Tutti i “segreti” della banconota da 20 euro in mostra alla Banca d’Italia fotogallery

Nella ßede di Banca d'Italia anche l'esposizione delle banconote realizzate dagli studenti delle scuole sul tema dell'expo "Nutrire il pianeta".

Più informazioni su

Genova. Arriva anche a Genova, sarà visitabile fino al 31 maggio nella sede della Banca d’Italia, in Via Dante, “La banconota delle idee: creatività, tecnologia e sicurezza”, una mostra interattiva che permette al visitatore di conoscere i “segreti” della nuova banconota da 20 euro.

banconota da 20 euro mostra

Attraverso una installazione multimediale, al centro della quale campeggia la banconota “protagonista”, sarà possibile conoscere tecnologie di stampa, caratteristiche di novità della serie “Europa” e i presidi anticontraffazione.

“La mostra è nata per permettere ai cittadini di vivere un’esperienza di conoscenza di questa banconota. Il visitatore -spiega Cecilia Vincenti , del dipartimento Informatica della Banca d’Italia – avvicinandosi gli schermi con i controller che mettiamo a disposizione può fare una sorta di caccia al tesoro utilizzando le luci speciali o la microscrittura, che permettono di scoprire se una banconota e’ contraffatta”.

Assieme alla mostra dedicata alla banconota da venti euro anche gli oltre 400 bozzetti di banconote immaginarie, creati dagli studenti che hanno partecipato negli anni 2014 e 2015 al premio della Banca d’Italia “Inventiamo una banconota”. Tema di questa edizione è stato “nutrire il pianeta”, lo stesso dell’expo.

“I ragazzi hanno mandato tre messaggi – sottolinea Alessio Soricelli, del servizi banconote di Banca d’Italia – il cibo e’ un diritto universale, serve una cultura del cibo, valorizziamolo come identità culturale”. Alle tre scuole vincitrici, elementari, medie e superiori, viene assegnato un premio di 10mila euro per le attività didattiche. La mostra, a ingresso gratuito, resterà aperta tutti i giorni, sabato e domenica compresi, dalle 9:00 alle 19:00.