Ambiente

Tutela del mare, Bogliasco firma la carta Pelagos

delfino finale santuario pelagos

Il comune di Bogliasco sottoscrive la Carta di Partenariato “Pelagos” stipulata il 2009 a Monaco durante la IV Conferenza delle Parti del Santuario per i Mammiferi Marini nel Mediterraneo – Santuario Pelagos. Il Santuario Pelagos è un’area Marina Specialmente Protetta di interesse Mediterraneo istituita nell’anno 1999, a seguito di un accordo internazionale, compresa nel territorio Italiano, francese e monegasco.

Venerdì 27 maggio, alle ore 17.30 presso il club nautico di Bogliasco, la cerimonia ufficiale e la firma sul documento. In virtù del suo impegno, il comune di Bogliasco potrà esporre la bandiera del Santuario.

“L’adesione alla Carta di Partenariato “Pelagos” – spiega il sindaco Luca Pastorino – è un passo importante. Un’occasione per partecipare e contribuire attivamente alla protezione dei mammiferi marini del Santuario Pelagos, consolidando tre punti cardini: tutela del mare, valorizzazione del territorio e biodiversità. La bellezza del nostro mare è un patrimonio che va salvaguardato, anche per dare slancio allo sviluppo di un turismo sostenibile che attrae sempre più persone ed è una risorsa economica per Bogliasco e tutta la Liguria. Promuoveremo iniziative pedagogiche rivolte alla sensibilizzazione sui temi del mare e del Santuario Pelagos”.

Più informazioni