Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Tre reti nel finale di gara e il Bogliasco evita la sconfitta casalinga con la Florentia risultati

Daniele Bettini: "Partita brutta, non mi è piaciuto nulla. Il nostro approccio è stato sbagliato, non abbiamo fatto quello che ci eravamo detti"

Bogliasco. Terzultima di campionato: Rari Nantes Bogliasco alla “Vassallo” contro la Florentia. Ci sono gli ex: Minetti su tutti che al Bogliasco è nato e cresciuto, Bruni e Gambacorta che a Firenze ha giocato. Squadre accompagnate nella sfilata dalle bambine e dai bambini della scuola pallanuoto; padroni di casa che consegnano agli ospiti un omaggio offerto dagli sponsor Spuma di Sciampagna, Chanteclair, Quasar, Sauber. Non ci sono i brasiliani. Irriducibili presenti.

Partiti. Palla al Bogliasco. Due parate di Mugelli. Doppio intervento di Prian, prima su Astarita e poi su Generini. Due superiorità per i padroni di casa, attacco impreciso. Segna la Florentia con Generini. Rovesciata di Fracas, Mugelli c’è. Gambacorta per il pari a uomo in più, Guidaldi lo serve sul palo, prende l’ascensore e scavalca l’estremo difensore: 1-1. Dopo 15 secondi il nuovo +1 dei gigliati: c’è il controfallo, ma il Bogliasco non batte, ripartono i toscani in controfuga, due contro uno e gol di Federico Panerai. Di Somma colpisce la traversa.

Secondo tempo. Controfuga dei padroni di casa, Monari colpisce il portiere. Prian respinge a uomini pari e poi in inferiorità. Federico Panerai in superiorità porta la Florentia sul doppio vantaggio. Fracas conquista un rigore, Mugelli para su Gambacorta. Guidaldi accorcia: 2-3. Di Somma agguanta il pareggio, Ravina lo vede in posizione, sul palo ed è 3-3. Bruni con un tap-in al volo dal centro realizza il 3-4.

Cambio campo. Palla al Bogliasco. De Trane in superiorità fa 4-4. Bruni conquista il rigore e Vasic lo trasforma: 4-5. Anche Giordano guadagna un tiro dai cinque metri, Mugelli para su Di Somma. Gambacorta per il pareggio, servito da Guidaldi da posizione uno: 5-5. Trascorrono 25 secondi e Generini la mette dentro. Lorenzo Panerai in superiorità spinge i fiorentini sul +2. Mugelli neutralizza il tiro in superiorità di Ravina. Ci riesce invece Gambacorta con l’uomo in più. Poi Bruni in superiorità fa 6 a 8.

Ultimo tempo. Palla al Bogliasco. Para ancora Mugelli. Va in gol la Florentia con Federico Panerai ed è 6-9. Guidaldi a uomo in più per il -2 dei locali. Ancora Federico Panerai in superiorità e punteggio sul 7-10. Ma il Bogliasco non ci sta. Prima accorcia De Trane, con uno schema di superiorità. Infine la doppietta di Guidaldi, che sale in cattedra: prima una colomba, poi un tiro da fuori in superiorità ed è pareggio.

Daniele Bettini, allenatore del Bogliasco Bene, dichiara: “Partita brutta, non mi è piaciuto nulla. Il nostro approccio è stato sbagliato, non abbiamo fatto quello che ci eravamo detti e cioè chiudere il campionato oggi. Mi dispiace perché abbiamo fatto passi indietro e sono dispiaciuto perchè i ragazzi meritavano di conquistare la tranquillità. Demerito mio e della squadra mentre merita la Florentia che ha giocato una partita gagliarda, come mi aspettavo. Non è tutto perso e anche da qui passa la nostra crescita, Spero che questo sia un punto da cui imparare e ripartire”.

Luca Minetti, allenatore della Rari Nantes Florentia, afferma: “I ragazzi hanno giocato un’ottima partita, sono sincero, credo che il pareggio non sia il risultato giusto. Questo è lo sport, loro ci hanno creduto, noi abbiamo sbagliato qualcosa di troppo, comunque onore e complimenti alla mia squadra, per noi un passo in avanti verso un possibile playout, per salvarci. Per me grandi emozioni”.

Il tabellino:
Rari Nantes Bogliasco – Rari Nantes Florentia 10-10
(Parziali: 1-2, 2-2, 3-4, 4-2)
Rari Nantes Bogliasco: Prian, De Trane 2, A. Di Somma 1, Gavazzi, Guidaldi 4, Ravina, Gambacorta 3, Puccio, Guidi, Fracas, Monari, Giordano, Pellegrini. All. Bettini.
Rari Nantes Florentia: Mugelli, Colombo, Generini 2, Dani, F. Panerai 4, Vasic 1, Brancatello, Bruni 2, Turchini, Gobbi, Astarita, L. Panerai 1, M. Cicali. All. Minetti.
Arbitri: Cenineo e Scappini. Delegato Fin: Carlo Salino.
Note. Espulso Minetti per proteste nel quarto tempo. Usciti per tre falli: Gobbi, Colombo e Vasic nel terzo tempo. Superiorità numeriche: Bogliasco 6 su 15 più 2 rigori falliti, Florentia 4 su 11 più 1 rigore segnato.