Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Torna la Settimana dei Cimiteri Storici: a Staglieno attività e visite speciali foto

Più informazioni su

Genova. Dal 27 maggio al 5 giugno nei maggiori Cimiteri Monumentali d’Europa si svolgerà la “Settimana dei Cimiteri Storici Europei”, organizzata dall’Associazione dei Cimiteri Storici Europei (ASCE), a cui Comune di Genova aderisce ogni anno con lo scopo di affermare l’importanza dei Cimiteri monumentali come luoghi d’arte.

A questo scopo il Cimitero di Staglieno partecipa all’iniziativa proponendo un fitto programma con numerose attività, mostre, visite guidate ed incontri, tutti eventi gratuiti volti a valorizzare non solo il luogo, ma tutte le opere d’arte in esso contenute e, da quest’anno, anche i mestieri artigiani legati all’arte funeraria con la speciale iniziativa “La Fabbrica di Staglieno”, promosso da Arci Genova con la collaborazione della Fondazione TIM.

Il cimitero fu infatti concepito come un grande museo a cielo aperto, ma, negli ultimi decenni, è andato perdendo l’identità originaria di “città nella città” ( a tal proposito venne progettato dallo stesso architetto che disegnò la Genova dell’800) per diventare un semplice cimitero come gli altri. E dire che Staglieno era stato luogo di passeggio, di mondanità, di compiacimento di sé: i genovesi vi facevano realizzare statue ritratto e cappelle-dimora quando erano ancora in vita e le mostravano orgogliosi agli amici e ai visitatori stranieri.

Dalla ricostruzione storica e dal censimento di tutte le maestranze artigiane ancora attive nella manutenzione del parco monumentale di 330mila metri quadri e delle sue opere, ha preso vita La Fabbrica di Staglieno per ridare visibilità ed eredità ai maestri artigiani. Si tratta anche uno spazio ben identificabile: una palazzina attrezzata per essere luogo di formazione universitaria e professionale e un “laboratorio artigiano” allestito per l’incontro coi visitatori, le scuole e i ricercatori in visita. Nella Fabbrica restauratori e artigiani della pietra lavorano opere di piccole dimensioni e intanto raccontano. Giorno dopo giorno i busti e le statue conservate nella veranda recuperano la loro luminosità e i visitatori possono guardare come le restauratrici intervengono passo dopo passo per liberarle dalla crosta nera, dai licheni e dagli altri segni del tempo.

L’inaugurazione della “Settimana dei cimiteri storici” si terrà il 27 maggio alle 9.30 nel Tempio Laico di Staglieno e sarà possibile visitare in anteprima la mostra e l’allestimento foto/video.