Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sturla, topi in classe: due scuole a rischio chiusura

Più informazioni su

Genova.  Sono stati i genitori a trovare traccia di escrementi i topi morti e a fare denuncia alla Asl3 e ai carabinieri del Nas. Gli animali, morti, erano due: sui davanzali e in un armadietto dell’istituto scolastico Giustiniani, che comprende elementari e materna, di Sturla, nel levante genovese.

Dopo il sopralluogo i militari hanno svolto accertamenti per verificare che l’infestazione non avesse interessato la mensa. La verifica è stata negativa, anche perché i pasti serviti nella scuola arrivano ogni giorno da una cucina esterna.

I militari hanno segnalato tutto alla direzione sanitaria della Asl 3 e ai competenti uffici del comune di Genova. L’assessore comunale alla Scuola Pino Boero fa sapere che nella scuola è in atto una regolare opera di derattizzazione e si è reso disponibile a utilizzare personale e mezzi per eventuali pulizie delle aule e il trasferimento degli alunni.

“Capisco le apprensioni dei genitori dei ragazzi, nello stesso tempo dico che trovare delle carcasse di topi rivela come la derattizzazione effettuata nell’istituto funziona – ha detto Boero -. Le decisioni su come agire però spettano alla Asl3 visto che si tratta di una scuola statale”.

Stasera riunione straordinaria del consiglio di istituto delle scuola statale a cui parteciperanno genitori, docenti e rappresentanti della Asl3 e del Comune di Genova. Fra le ipotesi la completa chiusura della scuola per alcuni giorni per consentire una bonifica igienica adeguata o, tesi più accreditata, l’interdizione dei soli locali in cui sono stati rinvenuti gli escrementi e le carcasse dei topi.