Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sponsorizzazioni Sestrese, assolto Marzi superconsulente della Regione: “Ora finalmente volto pagina”

Più informazioni su

Genova. “Ora che il capitolo è chiuso posso finalmente voltar pagina e pensare al futuro. Ho sempre avuto fiducia nei magistrati e nel mio avvocato”. E’ la dichiarazione di Romolo Marzi, assolto nell’ambito del processo alle sponsorizzazioni della Sestrese negli anni 2005, 2006 e 2007.

La prescrizione sarebbe scattata quest’anno ma il giudice ha concluso invece il dibattimento con l’assoluzione di Romolo MARZI “perché il fatto non sussiste”. La sentenza non impugnata dalla Procura è quindi definitivamente passata in giudicato, con prevedibili riflessi su quel che rimane del contenzioso tributario.

A novembre del 2009 Romolo Marzi, Presidente di Assoconsult srl, all’epoca società leader nella formazione alle imprese, era finito nell’occhio del ciclone come “superconsulente” della Regione Liguria sui Fondi UE.

L’inchiesta, che ipotizzava diversi reati, aveva coinvolto a vario titolo esponenti politici e amministratori locali di tutta la Liguria ma si era arenata davanti all’annullamento da parte della Cassazione del mega sequestro di denaro, computer e documentazione varia effettuato d’iniziativa della Guardia di Finanza proprio nei confronti di Marzi.

“Oltre ad essere stata data la prova dell’esistenza di tutte le operazioni sottese alle fatture contestate – sottolinea l’Avvocato Mario David Mascia, difensore di Marzi – è stato dissipato il grosso equivoco di considerare l’AC Sestrese 1919 come una squadretta qualsiasi, mentre a tutt’oggi è la seconda compagine genovese per fondazione dopo il Genoa  e la terza per blasone dopo la Sampdoria”.