Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Spaccata in diretta telefonica: ladro arrestato

Un tombino contro la vetrina di un negozio di abbigliamento. Caccia al complice

Più informazioni su

Genova. Spaccata in diretta telefonica ieri notte in salita delle Battistine. Attorno alle 4.20 un residente ha chiamato la Polizia: sotto casa c’erano due ragazzi vestiti di scuro che si aggiravano attorno ad un negozio di abbigliamento.

Sotto gli occhi dell’uomo uno dei due ha nascosto un attrezzo in una fioriera, poi ha sradicato un tombino e lo ha lanciato contro la vetrina del negozio. Subito è scattato il saccheggio, con i ladri che sono scappati con numerosi vestiti.

Per uno dei due la libertà è durata poco: rintracciato dalle volanti della Polizia tra i vicoli e via XXV Aprile, è stato bloccato in salita San Matteo. L’uomo, un cittadino rumeno di 21 anni, è stato tratto in arresto per furto aggravato e denunciato per possesso di un punteruolo di ferro. La merce da lui rubata, circa 250 euro in capi di abbigliamento, è stata restituita all’esercente. Sono in corso le indagini per risalire all’identità del complice.