Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Smog, a Genova condizioni favorevoli al ristagno: limitare l’uso dei mezzi privati

Più informazioni su

Genova. Aria pulita ieri, giovedì 5 maggio, nella Città metropolitana di Genova: le centraline che monitorano la qualità dell’aria hanno rilevato infatti valori inferiori ai limiti di legge della concentrazione in atmosfera degli agenti inquinanti, sia nel capoluogo e sul resto del territorio metropolitano: ozono, monossido di carbonio, biossido d’azoto, diossido di zolfo e polveri sottili.

Soltanto la centralina posta in via Buozzi, nel quartiere di San Teodoro a poche decine di metri dal Terminal Traghetti del porto, ha registrato un valore alto (190 microgrammi per metro cubo) della concentrazione di biossido d’azoto (No2), comunque inferiore alla soglia ‘di informazione alla popolazione’ fissata dalla legge in 200 microgrammi per m3.

Il servizio meteorologico dell’aeronautica militare prevede per oggi, venerdì 6 maggio, condizioni favorevoli al ristagno di inquinanti nei bassi strati atmosferici e per questo il Comune di Genova raccomanda di limitare l’uso di mezzi privati.