Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Serie D, quarti secondo pronostico: le favorite chiudono i conti in due gare

In Serie C Silver l'Ardita Juventus è vicina alla salvezza

Genova. Busalla contro Alcione Rapallo; PGS Auxilium contro Imperia Riviera dei Fiori. Le semifinali playoff del campionato ligure di Serie D, vinto dall’Albenga, rispettano i valori dettati dalla regular season. Gara 1 si giocherà sabato 7 maggio; gara 2 sabato 14 maggio. Le eventuali “belle” si disputeranno il 18 e 19 maggio.

Tutti i quarti di finale si sono decisi in due incontri. La Pallacanestro Busalla, seconda forza del campionato, ha prevalso sul Villaggio Sport. La squadra di coach Tarantino si è aggiudicata la partita casalinga per 68 a 60; a Chiavari la formazione allenata da Annigoni ha cercato il riscatto, ma ha salutato il suo pubblico cedendo 55-60.

Tutto facile per la PGS Auxilium con la Fortitudo Savona. Nel primo match il quintetto guidato da Barbieri si è imposto per 86-60. Nel ritorno la truppa di Morando ha provato a dire la sua, ma è stata battuta 70-83.

L’Imperia Basket Riviera dei Fiori, che ha terminato il campionato in quarta posizione, ha avuto la meglio sul Cogoleto, che era giunto settimo. Il team condotto da Bruzzone si è arreso per 74-48 in trasferta; al PalaDamonte non è riuscito a rifarsi, ma giocando una buona partita ha perso 65-71.

Anche il match sulla carta più equilibrato, quello tra la quinta e la sesta in graduatoria, si è risolto in due incontri. La Valpetronio, confermando di aver perso la brillantezza di inizio stagione, ha ceduto il passo all’Alcione Rapallo. In una gara 1 altalenante, con i gialloblù capaci di passare da uno svantaggio in doppia cifra al +7, la squadra di coach Gaiaschi ha avuto la meglio per 78-76. A Casarza Ligure meglio le difese, ma identico l’esito: successo dei gialloverdi, per 50-54.

In Serie C Silver è iniziato lo spareggio playout, che condannerà una squadra alla retrocessione. Nella palestra di Via Allende l’Ardita Juventus ha battuto con un netto 79-45 il Red Basket Ovada. Migliori realizzatori per la formazione di coach Chiesa sono stati Pietronave con 15 punti, Negrini e Ferrari con 12. Per gli ospiti 12 di Canepa e 11 di Grossi. Domenica 8 maggio alle ore 18,30, ad Ovada, si giocherà gara 2.