Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Serie C: Carcare campione, ma VGP retrocede risultati

Genova. Il campionato di pallavolo femminile di Serie C si è chiuso domenica 8 maggio con la vittoria dell’Acqua minerale di Calizzano Carcare, che aveva già conquistato da tempo il primo posto e la promozione in Serie B2.

L’incontro di sabato sera a Carcare è stato allora soprattutto un momento di festa. L’Acqua minerale di Calizzano ha sconfitto per 3-0 la Maurina Strescino di Imperia di fronte al pubblico delle grandi occasioni, celebrando in questo modo una storica promozione a livello nazionale.

Le sfide ancora importanti per la classifica sono state in coda, dove le sorti delle retrocessioni erano ancora da stabilirsi. La vittoria della Santa Sabina sabato pomeriggio – 3-1 sulla Pgs Auxilium, con tanto di sorpasso in classifica – ha tolto ogni speranza di rimonta all’ultimo turno per la Volley Genova Vgp, sconfitta la sera stessa ad Albenga e ultima in classifica in solitaria.

La sconfitta in trasferta della Volley Spezia Autorev non ha smosso il team del Levante dal secondo posto, ma il 3-1 ha consentito alla Volare volley di confermarsi al quinto posto. Sconfitta anche per la Lunezia volley, terza in classifica, che a Quiliano ha ceduto a una scatenata Buttonmad, guidata dalla volontà di distanziarsi il più possibile dalle zone pericolose della classifica: 3-1 per le padrone di casa, che hanno ceduto solo il terzo set e dimostrato una notevole concentrazione.

Vittoria al tie break, invece, per la Grafiche Amadeo Sanremo, che ha superato in casa la Admo volley: squadre di centro classifica, lontane da ogni sfida per promozione o retrocessione, i due team si sono divisi la posta al termine di una gara tirata e combattuta, tanto che il set decisivo è stato concluso solo 16-14.

La stagione della Serie C si chiude qui: dopo il dovuto riposo estivo, la nuova categoria sarà pronta a partire.