Scoglina, fine dei lavori e del senso unico alternato a Lorsica - Genova 24
Dopo la frana

Scoglina, fine dei lavori e del senso unico alternato a Lorsica

Albero caduto per il maltempo sulla sp della Scoglina

Lorsica. Quaranta metri di reti paramassi, alte cinque metri e mezzo e rette da pali d’acciaio sul preventivamente bonificato da oltre 750 metri cubi di rocce e materiali instabili, proteggono la provinciale della Scoglina al km. 2,8 nel Comune di Lorsica. Completati tutti gli interventi, compresa la rimozione delle barriere in new-jersey sotto la parete, la Città metropolitana di Genova ha riaperto completamente la strada tra le valli Fontanabuona e Aveto, di nuovo percorribile senza più semafori e limitazioni di transito.

I lavori per la messa in sicurezza di questo tratto della provinciale 23, colpito più volte da frane di massi e rocce dal versante a picco sulla carreggiata, sono stati cofinanziati dalla Regione  e dalla Città metropolitana e affidati in somma urgenza dal Comune di Lorsica.

Più informazioni
leggi anche
masso frana provinciale 586
Non è la prima volta
Lorsica, macigno rischia di franare: chiusa la provinciale della Scoglina
frana scoglina
Sopralluogo
Frana sulla Scoglina: domani Giampedrone e Muzio a Lorsica
frana roccavignale case facelli
Altre news
Lorsica: provinciale della Scoglina chiusa per frana. Riaperta sp 85 di Verzi
Allerta meteo 15 novembre
Cronaca
Lorsica, frana sulla provinciale della Scoglina: intesa pubblico-privato per la messa in sicurezza