Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Santa Margherita, countdown per la nuova differenziata: “Migliore per cittadini” foto

Santa Margherita. Conclusi ieri gli incontri tra l’Amministrazione comunale di Santa Margherita, la Docks Lanterna e la cittadinanza per informare sul nuovo sistema di raccolta rifiuti che entrerà in vigore il prossimo 13 giugno in una porzione di territorio, che interessa circa 3000 persone.

Durante i cinque appuntamenti, che hanno riscontrato un’alta partecipazione, non sono mancati momenti di confronto soprattutto tra chi ha manifestato dubbi e perplessità sui cambiamenti illustrati.

“Talvolta si fa fatica ad accettare i cambiamenti – spiega il Sindaco Paolo Donadoni, presente a tutti gli incontri – ma credo che in questo caso sarà più facile di quanto si pensi. Molti sammargheritesi, infatti, differenziano già oggi i rifiuti nel modo corretto pertanto il nuovo sistema di raccolta non stravolgerà le loro abitudini, anzi le migliorerà. Questo sistema, inoltre, sarà uno strumento efficace per aiutare quella parte di popolazione che finora ha differenziato parzialmente o non ha differenziato”.

Il piano prevede tre tipologie di ritiro, a seconda delle zone o delle attività commerciali: un servizio di raccolta domiciliare cosiddetto porta a porta; un servizio di raccolta con batterie di cassonetti stradali di prossimità; un servizio di raccolta presso le isole ecologiche interrate già presenti sul territorio.

A partire dalla settimana prossima inizierà la distribuzione dei kit e saranno spiegate le modalità di ritiro a ciascun utente.