Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Rapallo, divieto di balneazione tra la sponda sinistra del Boate e la spiaggia dei Cavallini

Il Comune di Rapallo ha emesso un’ordinanza che prevede il divieto di balneazione nel punto 76 – Inizio scogliera, compreso tra la sponda sinistra del torrente Boate e l’inizio della scogliera artificiale in prossimità della spiaggia dei Cavallini.

Il provvedimento è stato emesso a scopo preventivo: i campionamenti effettuati nel mese di aprile nello specchio acqueo in questione, infatti, hanno dato esito positivo denotando un costante miglioramento della qualità delle acque del mare, evidenziando la balneabilità delle stesse grazie agli interventi manutentivi effettuati nei mesi scorsi. La Regione Liguria ha disposto che le zone di mare classificate “scarse” (tra queste il punto 76, tale a causa di un meccanismo di valutazione risalente negli anni passati), in presenza di opere di risanamento in atto o programmate, possano essere inserite in un programma di monitoraggio suppletivo.

Tale programma ha dato ad oggi esiti positivi. Tuttavia, fino al termine di tali campionamenti, che verranno effettuati nel corrente mese di maggio, in via cautelare, durante la stagione balneare deve permanere un generale divieto, che sarà revocato in caso di esito finale favorevole delle relative analisi effettuate da Arpal. I primi due campionamenti di aprile hanno evidenziato la conformità delle acque del punto 76 alla balneazione nel pieno rispetto dei parametri di legge, il che fa ben sperare in un risultato finale positivo.