Pulizia del Rupinaro, il sindaco di Chiavari: "Nessun ritardo, in linea con i tempi" - Genova 24
Precisazione

Pulizia del Rupinaro, il sindaco di Chiavari: “Nessun ritardo, in linea con i tempi”

Torrente Rupinaro

Chiavari. La pulizia dell’alveo del torrente Rupinaro, che prevede lo sfalcio delle piante e delle erbe presenti, è sempre stata effettuata nel periodo che va indicativamente dal 15/20 maggio al 15/20 giugno, in previsione dell’estate, e così verrà fatto anche quest’anno.

Questo anche perché, data la loro tipologia, le piante tendono a rifiorire e a ripresentarsi fino, appunto, al mese di giugno, quindi un lavoro di estirpazione prematuro non avrebbe risolto il problema della loro eccessiva proliferazione.

“Tendo a precisare – dichiara in merito il Sindaco di Chiavari Roberto Levaggi – che quando la nostra amministrazione si è insediata nel 2012 l’alveo, a giugno, era ancora da pulire, e noi abbiamo prontamente provveduto. Gli interventi sull’alveo sono già programmati anche quest’anno in vista della stagione estiva, che inizia il 21 giugno, quindi non siamo in ritardo ma perfettamente in linea coi tempi d’esecuzione prestabiliti”.

Più informazioni
leggi anche
Sopralluogo di Levaggi e Giampedrone sul Rupinaro
La richiesta
Rupinaro: 9 milioni di euro per rifare 5 ponti e mettere in sicurezza gli argini
rupinaro messa in sicurezza
Contro le alluvioni
Chiavari, messa in sicurezza del Rupinaro: 9,5 milioni per il primo lotto