Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Meteo Liguria, dopo pioggia (e neve) torna il sereno previsioni

Più informazioni su

Genova. L’intenso nucleo di bassa pressione ha portato ieri temporali diffusi su buona parte del nord-Italia. E la Liguria non è certamente rimasta a guardare: nelle zone appenniniche centro-orientali, tra la val Trebbia e la val d’Aveto, si sono riversati quantitativi pluviometrici di un certo peso, da un minimo di 50/60 mm, fino ad un massimo di oltre 100/110 mm. Il Transito del ramo freddo della perturbazione ha poi recato con sé una flessione delle temperature tale, che a quote di bassa montagna (1100/1200 metri circa), ha fatto la propria comparsa la neve. Poi i fenomeni sono andati via via attenuandosi, lasciando il posto ad ampie schiarite.

Il centro di Genova con il sole

Il ritorno dell’Inverno si è poi spostato verso il centro-sud, lasciando in eredità vivaci correnti settentrionali, che portano tempo stabile e soleggiato, spiega Limet.

Una notte complessivamente asciutta e serena, accompagnata da valori termici tutto sommato consoni al periodo. Oggi cielo terso e luminoso, l’ideale per un’escursione in campagna, una passeggiata sul lungomare, e dal pomeriggio, anche per una gita in barca. Il vento settentrionale infatti, piuttosto vivace in questo momento, specie sul settore centro-occidentale, andrà gradualmente abbattendosi nel corso delle prossime ore, permettendo un generale indebolimento del moto ondoso, sia sotto-costa che a largo. A contorno di tutto ciò non mancherà un clima moderatamente caldo, con le colonnine di mercurio che potranno varcare diffusamente la soglia dei 20/22°C lungo i bacini marittimi, maggiormente esposti all’effetto compressivo indotto dalle correnti in caduta dall’Appennino.

Complice l’espansione di una zona di alta pressione di matrice azzorriana sul bacino del Mediterraneo, anche domani si proseguirà sulla stessa lunghezza d’onda, e anche nel fine settimana, fatta salva qualche nube in più, soprattutto Domenica, il tempo si manterrà asciutto e ampiamente soleggiato. A seguire Lunedì, un nuovo impulso perturbato proveniente dal nord-Atlantico potrebbe riportare un rapido deterioramento delle condizioni meteo