Quantcast
La denuncia

Lungomare Canepa, Lega: “Sgombero farlocco del campo nomadi”

"Le casette di cartone e legno sono state ricostruite poche ore dopo. Basta prendere in giro i cittadini"

campo nomadi sampierdarena

Genova. E’ un caso politico lo sgombero del campo nomadi abusivo di lungomare Canepa, avvenuto questa mattina. E’ la Lega Nord ad attaccare giunta e sindaco Doria, accusandolo di “prendere in giro i cittadini”.

“Come le immagini testimoniano – spiega il capogruppo del Carroccio presso il Municipio Centro Ovest Davide Rossi – poche ore dopo lo sgombero i Rom erano intenti a ricostruire le proprie casette di cartone e legno con materiale nuovo portato dal furgone parcheggiato antistante il campo abusivo”.

“Basta prendere in giro i cittadini del quartiere di Sampierdarena, – commenta Rossi – basta concordare sgomberi a spot fini a se stessi, basta con campi abusivi sostenuti da sindaci abusivi”.

leggi anche
sgombero rom lungomare canepa
Dopo due anni
Sampierdarena, sgomberato l’accampamento abusivo di Lungomare Canepa
sgombero lungomare canepa
La denuncia
Sgombero lungomare Canepa, Nazione Rom: “Genova prende fondi per inclusione, poi ci caccia”
tendopoli sampierdarena
Degrado
Sampierdarena, Lega Nord: “Tendopoli nelle vie, quando dovremo aspettare?”