Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Le scuole genovesi mettono in scena Plauto per aiutare gli studenti del Rwanda

Più informazioni su

Genova. I “Menecmi” di Plauto come messaggio di pace e fratellanza per ricordare la tragedia del Rwanda raccogliendo fondi a favore della scuola di Ahazaza.

Lo spettacolo, che andrà in scena il 28 maggio alle 20.30 presso il teatro Duse, vede il lavoro comune di due scuole genovesi. A esibirsi, infatti, saranno gli alunni delle classi 1B, 1D, 1E del Liceo classico Colombo che hanno avuto la collaborazione degli studenti del Liceo artistico Klee-Barabino per la scenografia.

In scena la rappresentazione teatrale per tutte le età “Menecmi” liberamente tratta dall’omonima commedia degli equivoci di Plauto. A coordinare i ragazzi nell’allestimento teatrale l’associazione Bambù guidata dalla regista Serena Carbone. La manifestazione fa parte della quinta edizione del progetto “They have a dream” dedicato al sostegno del Rwanda animato dalla prof.ssa Ornella Raineri.

Dal 2011 sono stati coivolti gli studenti delle scuole superiori genovesi che hanno dato la loro disponibilità per realizzare in concreto azioni di solidarietà nei confronti dei loro coetanei africani. A ricordare la terribile tragedia umanitaria, con la strage dell’etnia Tutsi, sarà Françoise Kankindi, presidente della Onlus Bene Rwanda.