Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Il Bogliasco non si distrae e piega il già salvo Bologna risultati

Mario Sinatra: "Un buon allenamento, sono soddisfatto del percorso che stanno facendo queste ragazze"

Bogliasco. La Rari Nantes Bogliasco, già certa della partecipazione alla final six, ha giocato sabato alla “Vassallo” contro il Bologna, già salvo. Le due squadre entrano in piscina accompagnate dalle bambine ed i bambini della scuola pallanuoto del Bogliasco.

Partite. Palla al Bogliasco ed è subito rigore, lo trasforma Dufour. Il raddoppio arriva con la rovesciata di Cocchiere. Ancora Dufour su azione ed è 3-0. Rigore a favore del Bologna, Faconi para su Verducci. Gol per il Bologna, Budassi da fuori realizza il 3-1.

Secondo tempo. Palla al Bogliasco. Nuovo rigore per la Rari, Dufour trasforma. Rovesciata di Cocchiere e bella parata di Sparano che si ripete sulla controfuga di Millo. Viacava su azione sigla il 5-1. Vanno in gol Cocchiere su passaggio da uno di Millo e Boero con un tiro incrociato: 7-1. Zimmerman in superiorità sblocca le ospiti; subito dopo va a segno Dufour. Rigore per il Bogliasco, Sparano para su Boero. Ad un secondo dalla fine la rete di Dufour porta il punteggio sul 9-2.

Cambio campo. Palla al centro al Bogliasco ma il primo gol lo segna Verducci. Rigore per le padrone di casa, Sparano para su Rogondino. Maggi segna il 10-3. Rigore conquistato da Frassinetti, questa volta Rogondino la mette dentro. Controfuga di Rambaldi che serve Dufour per il 12-3.

Ultimo tempo. Il Bogliasco Bene cambia il portiere, Malara al posto di Falconi. Palla alle biancoazzurre. In rete Zimmerman per le ospiti e Trucco per le locali. Poi ci sono il gol di Barboni e la quadrella di Rogondino. Rigore per il Bologna, Budassi trasforma. Ultimo gol per il Bogliasco firmato da Cocchiere; chiude la doppietta del Bologna, prima Udoh in superiorità poi Budassi per il definitivo 15-8.

Mario Sinatra, allenatore del Bogliasco Bene, afferma: “Un buon allenamento era evidente la loro soddisfazione per aver raggiunto la salvezza, me noi la possibilità di dare più spazio a chi di solito ne ha di meno. La risposta è stata buona per tre tempi e mezzo, poi ci siamo rilassate e siamo calate, non doveva succedere. Sabato a Messina, partita dura ma sarà un altro ottimo allenamento, proviamo anche la vasca all’aperto e continuiamo a lavorare. Sono soddisfatto del percorso che stanno facendo queste ragazze”.

Giacomo Grassi, allenatore della Rari Nantes Bologna, dice: “E’ andata come doveva andare. Il Bogliasco si sta ancora giocando il terzo posto e noi abbiamo festeggiato troppo in settimana. Siamo arrivate con la testa scarica per affrontare un impegno del genere. Quando abbiamo cominciato a fare qualcosa il margine era troppo ampio. Una prestazione non bellissima che però ci può stare. Per il futuro dobbiamo parlare, capire quali sono i piani e le prospettive. Le ragazze hanno voglia di fare e per ora godiamoci la salvezza, per tutto il resto c’è tempo”.

Il tabellino:
Bogliasco Bene – Rari Nantes Bologna 15-8
(Parziali: 3-1, 6-1, 3-1, 3-5)
Bogliasco Bene: Falconi, Viacava 1, Gualdi, Dufour 6, Trucco 1, G. Millo, Maggi 1, Rogondino 2, Boero 1, Rambaldi Guidasci, Cocchiere 3, Frassinetti, Malara. All. Sinatra.
Rari Nantes Bologna: Sparano, Zimmerman 2, Lenzi, Verducci 1, Rendo, Barboni 1, Mazzini, Manzoni, Udoh 1, Budassi 3, Mina, Pasquali. All. Grassi.
Arbitri: Bensaia e Camoglio.
Note. Superiorità numeriche: Bogliasco 2 su 9 più 4 rigori di cui 1 segnato, Bologna 2 su 9 più 2 rigori segnati. Uscite per tre falli: Pasquali nel terzo tempo, Trucco e Manzoni nel quarto.