Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

“Ideacalcio”, al via la collaborazione tra Sestrese e Borzoli fotogallery

Lo scopo: promuovere la pratica sportiva, la socializzazione e l'uguaglianza, il rispetto e la solidarietà

Genova. L’accordo (nella foto) è stato firmato da Cinzia Bardelli, presidente del GSD Borzoli, e Sebastiano Sciortino, presidente della FS Sestrese Calcio 1919 AD. Moglie e marito, hanno unito le due società che presiedono in una sorta di “matrimonio” sportivo.

La FS Sestrese Calcio 1919 AD e il GSD Borzoli rappresentano due importanti realtà da anni presenti nel panorama sportivo della Liguria. Scopo di questa collaborazione è la promozione della pratica sportiva, secondo i principi del Codice Etico dello Sport, per ogni età senza distinzione di genere, razza o altro fattore, favorendo e promuovendo la socializzazione e l’uguaglianza, il rispetto e la solidarietà, la cultura dell’ambiente e quanto ritenuto necessario a migliorare l’atteggiamento etico-sportivo degli atleti.

Le società, pur mantenendo distinte le proprie identità e separate le rispettive gestioni, si accordano al fine di ottenere reciproci vantaggi dallo scambio di giocatori e tecnici, garantendo agli stessi nuove e diverse possibilità di crescita tecnica e comportamentale. Ponendo come obiettivo la costituzione di un importante punto di riferimento quantitativo e qualitativo, soprattutto per il calcio giovanile, su tutto il territorio del Ponente genovese, ottimizzando la gestione economica, le strutture, i materiale e, punto di fondamentale importanze, le risorse umane.

A tal proposito le società si impegnano a promuovere periodicamente incontri e corsi di aggiornamento tra allenatori ed istruttori al fine di poter disporre di personale qualificato e preparato, valorizzando ed ottimizzando le reciproche conoscenze tecnico-sportive e, in previsione della nuova normativa federale che prevede l’obbligo del defibrillatore, anche di carattere sanitario.

Tale collaborazione, di durata triennale, è rinnovabile tramite prolungamento dell’accordo alle fine del secondo anno. I membri designati dalle due società, incaricati della realizzazione di questo accordo, denominato “Ideacalcio”, saranno Pietro Libbi per la Sestrese e Corrado Vassallo per il Borzoli per quanto riguarda l’aspetto organizzativo; Antonio D’Acierno per la Sestrese e Rosario Aveni per il Borzoli per la parte tecnica; un consulente tecnico esterno sarà super partes così da evitare situazioni di attrito ed avere un coordinamento oggettivo delle risorse umane quali atleti e tecnici.

I membri, che resteranno in carica per un periodo massimo di un triennio, salvo diverse decisioni di ogni singola associazione, si riuniranno periodicamente, preferibilmente in concomitanza con l’inizio delle stagioni sportive per pianificare e predisporre le operazioni da formalizzare. Al termine del mandato triennale i rispettivi consigli direttivi procederanno all’eventuale rinnovo dei medesimi o alla nomina di nuovi.