Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, i lavoratori del Comune protestano in consiglio

Genova. Manifestazione dei lavoratori del Comune di Genova oggi a palazzo Tursi durante il consiglio comunale. “Nel 2015 due single sindacali hanno firmato il contratto integrativo senza tener conto dell’opinione negativa espressa dalle Rsu, salvo poi rendersi conto di essere state prese per i fondelli dall’amministrazione che non dà risposte – denuncia un comunicato delle Rsu – Ha invece deciso di aumentare il fondo per le posizioni organizzative intaccando le risorse del fondo di tutti i dipendenti, nonostante il numero complessivo dei lavoratori sia ulteriormente diminuito”.

Circa 100 i lavoratori sugli spalti dell’aula rossa, in permesso sindacale. “La diminuzione costate del personale sta mettendo a repentaglio l’erogazione dei servizi per i cittadini, aggravando in maniera ormai insopportabile i carichi di lavoro, tutti i settori del Comune sono in difficoltà”, continua il comunicato.

I manifestanti chiedono al Comune l’apertura di un tavolo sul contratto integrativo, la diminuzione della spesa delle posizioni organizzative, l’avvio di progressioni orizzontali, nuove assunzioni e il superamento del sotto-inquadramento. Una delegazione di rappresentanti delle Rsu ha ottenuto un incontro con l’assessore al Personale Isabella Lanzone.