Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Final six scudetto e playout salvezza: al via a Sori la fase decisiva della Serie A1

Si parte domani con i due quarti di finale

Sori. Tutto pronto a Sori per final six scudetto e i playout salvezza del campionato di Serie A1 maschile.

Domani, mercoledì 25 maggio, il via alle gare con i quarti di finale per la corsa al titolo italiano tra Sport Management e RN Savona (ore 19) e tra CN Posillipo e CC Napoli (ore 20,45). Nel frattempo le prime quattro protagoniste sono già a Sori per i primi allenamenti, in programma oggi dalle 19 a 21.

Questa mattina, alle ore 11, nella sala consiliare del Comune di Recco è stata presentata la tre giorni di grande pallanuoto alla presenza del sindaco della città Dario Capurro, del vicesindaco di Recco Gianluca Buccilli, del presidente della Pro Recco Pallanuoto Maurizio Felugo, del vicepresidente della Pro Recco Pallanuoto Eraldo Pizzo, dell’allenatore della Pro Recco Pallanuoto Amedeo Pomilio, del vicepresidente Fin Lorenzo Ravina e del sindaco di Sori Paolo Pezzana.

Domani sarà il grande giorno dell’apertura dell’evento e dell’arrivo di tutte le squadre impegnate nel gran finale della stagione. Dalle 12 inizierà a vivere il villaggio sul lungomare di Sori con tante attività e la biglietteria per tutte le partite presso lo stand Pro Recco. Dalle 17 alle 18 a Sori si alleneranno Pro Recco e Brescia, alle 19 nella vasca ligure il via alle gare con i quarti di finale scudetto. Nel mentre a Bogliasco dalle 19 alle 21 sosterranno le prime sedute di allenamento le quattro squadre che si giocheranno la salvezza: Vis Nova Roma, RN Florentia, Lazio Nuoto e CC Ortigia.

Giovedì 26 maggio sarà il giorno più intenso con cinque gare in programma. Si parte alle 12,30 con la finale per il quinto e sesto posto; dalle 14,30 i due playout salvezza Vis Nova Roma-Florentia e Lazio Nuoto-Ortigia. In serata, a partire dalle 18,30 le semifinali scudetto.

Venerdì 27 maggio tutti i verdetti del novantasettesimo campionato di Serie A1 maschile con la finale per il terzo e quarto posto seguita da quella dei playout salvezza. Alle 18 il match internazionale tra una rappresentativa dei migliori pallanuotisti ligure e una selezione svizzera. Infine alle 20,30 la finale per lo scudetto.

Gli arbitri designati per il concentramento: giudici arbitri Giovanni Taormina e Domenico De Meo; responsabile delle giurie Michele Ingannamorte; arbitri Giuseppe Fusco, Daniele Bianco, Leonardo Ceccarelli, Massimiliano Caputi, Mario Bianchi, Luca Bianco, Filipo Gomez, Luca Castagnola, Alessandro Severo, Stefano Riccitelli, Giovanni Lo Dico e Attilio Paoletti.