Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Evade durante il permesso premio: carcerato arrestato al Villa Scassi

La Polizia ha aspettato che finisse gli esami: poi sono scattate le manette

Più informazioni su

Genova. Si chiama Nicola Matta, 56 anni, l’uomo arrestato nella notte all’interno dell’ospedale Villa Scassi. Era scappato lo scorso 9 maggio dal carcere di Castelfranco Emilia, approfittando di un permesso premio. Quel giorno era riuscito a farsi accompagnare presso un’ospedale fingendo un malore ed era sfuggito al controllo dei volontari che si occupavano di lui.

Arrivato, per motivi ancora da chiarire, a Genova, nei giorni scorsi Matta si era già recato presso l’ospedale Villa Scassi lamentando dei dolori al torace per poi annunciare intenzioni suicide. Il personale sanitario aveva allertato la Polizia, ma all’arrivo degli agenti l’uomo era già scappato.

La vigilanza attorno all’ospedale, però, non è mai cessata. Fino alla scorsa notte, quando una volante del Commissariato Cornigliano ha rintracciato l’evaso, diretto al pronto soccorso. Dopo aver aspettato la fine di tutti gli accertamenti clinici, gli agenti lo hanno accompagnato presso il carcere di Marassi, che provvederà al trasferimento a Castelfranco. Con parecchi precedenti di Polizia, Matta risulta già indagato e giudicato per rapine, furti, evasione e lesioni.