Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Derby della Lanterna: Montella pensa un modulo diverso, per Gasperini attacco al completo risultati

Genova. Mancano ormai pochi giorni all’atteso derby della Lanterna, che avrà luogo domenica. In vista della sfida, intanto, in casa Sampdoria è sempre più difficile il recupero del brasiliano Fernando. Il centrocampista, che aveva subito un trauma contusivo a Palermo, si è sottoposto ad una seduta di recupero specifico a Bogliasco. Se non dovesse farcela scenderebbe in campo Barreto. Continua il lavoro di recupero anche il difensore Moisander.

Montella pensa anche ad un modulo diverso (3-5-1-1) rispetto alle ultime uscite, con Alvarez in appoggio a Quagliarella. Intanto domenica i blucerchiati scenderanno in campo con il logo Unicef – 70 anni stampato sulle maglie da gioco: insieme a Unicef sono state programmate diverse iniziative di solidarietà.

In casa Genoa, invece, doppia seduta a porte chiuse per Burdisso e compagni che hanno iniziato le prove in vista del derby di domenica. Dopo aver riaccolto in gruppo Alessio Cerci il tecnico rossoblù potrà contare praticamente sulla rosa al completo con il solo Perin che prosegue l’iter riabilitativo dopo l’operazione al legamento a Roma.

In mattinata lavoro prevalentemente atletico, mentre nel pomeriggio la squadra si è concentrata sulla tattica ed ha
disputato delle partitelle. Per la settimana prossima intanto è stata annunciata la presenza del Genoa, quale ospite d’onore, alla festa del Casale Fbc neopromosso in serie D. Gli uomini di Gasperini sfideranno infatti giovedì 12, con inizio alle ore 17 presso lo stadio Natale Palli, la squadra nerostellata.