Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Dai ravioli alla focaccia, dal vino alla Mangialonga: le sagre a Genova e in provincia foto

Protagoniste anche le acciughe, le fragole, la focaccia e il basilico di Pra'

Genova. Con l’arrivo del primo caldo, entra nel vivo anche la stagione delle sagre. Tante sono quelle da oggi fino a domenica, a cominciare da quella del raviolo a Genova, in via di Creto. L’appuntamento è per domani, sabato 28 maggio.

A Fontanegli c’è invece la 14° Mangialonga (domenica 29), 5,5 km di percorso enogastronomico lungo i suggestivi rioni rurali della delegazione genovese. Si gusteranno prelibatezze liguri, dall’aperitivo al dolce, con partenza dal Campo Sportivo. Sul lungomare di Pegli (largo Calasetta), domenica (dalle 12 alle 20) sarà protagonista la farinata e non mancheranno anche i mercatini dell’antiquariato.

A Pra’, in piazza Sciesa, torna Profummo de baxaico’, la tradizionale sagra organizzata dal comitato per la valorizzazione del ponente – pra’ con protagonista indiscusso il basilico.

Si cambia registro alla Festa di Torrazza a Sant’Olcese (domenica 29 dalle 12), dove si potranno gustare penne al salmone, baccala’alla livornese, arrosto con funghi, foccaccine dolci, salate ripiene e non solo.

Le fragole saranno protagoniste a Rossiglione (domenica 29), precisamente nell’Area Ex Ferriera, mentre a Casella va in scena la Festissima delle Proloco (da oggi, venerdì 27, fino a domenica).

Spostandosi a Sori, nella frazione di Teriasca, troviamo la Sagra delle Acciughe (sabato e domenica), mentre a Sussisa quella della focaccia (sabato e domenica).

Nella frazione di Verici, a Casarza Ligure, torna infine la famosa Festa del Vino (sabato e domenica).