Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Cus Rugby Under 18: comunque vada è già un successo

I biancorossi di coach Bottino accedono alla finale interregionale contro i bresciani del Rovato, ma hanno già la certezza di partecipare al prossimo campionato elite

Grandissima prova dell’Under 18 del Cus Genova Rugby che si è preso il diritto di accedere alla finale interregionale dopo un filotto di partite esaltanti. La squadra allenata da Alessandro Bottino può togliersi quindi una grossa soddisfazione, anche se l’obbiettivo primario è raggiunto. L’anno prossimo infatti i biancorossi parteciperanno al girone elite dell’Under 18, diventando quindi la terza “genovese” insieme a Pro Recco Rugby e al Cffs Cogoleto e Province dell’Ovest.

Il team ligure ha proposto una serie massacrante di partite giocate su alti livelli. Nella prima fase, quella interregionale fra squadre liguri e piemontesi, il Cus ha superato i cugini dell’Amatori Genova, poi il Cuneo Pedona, Savona, Monferrato, e l’Union Riviera. Presentatisi alla fase successiva gli avversari di turno sono stati i “gemelli” del Cus Torino, Biella, Como, Bergamo, Lecco e ancora il Cuneo Pedona. Alla fine nessuna di esse ha resistito alla mischia biancorossa che ha travolto la concorrenza.

La semifinale si è svolta con gare di andata e ritorno, e i genovesi si sono aggiudicati entrambi i match contro la Tutto Cialde Lecco. 10-7 il punteggio dell’ultima combattutissima sfida, che consente al Cus di potersi giocare le chance di vincere la Coppa Franco Clavarezza il 12 giugno contro il Rugby Rovato, squadra bresciana che ha vinto contro l’Amatori Alghero il match di ritorno per 17-7.