Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Commissario Pettorino: “Porto di Genova merita un presidente”

Il commissario straordinario del porto di Genova, Giovanni Pettorino, è pronto a passare il testimone al nuovo presidente, ma è pronto anche ad una “breve proroga”, se non ci sarà il nome del successore entro il 23 maggio, quando scadrà il suo mandato.

giovanni pettorino

“Tanti auspicano un presidente per il porto di Genova. Credo sia giusto. E’ vero che la mia nomina è stata fatta conferendomi gli stessi poteri, ma un presidente ha un’agibilità politica che evidentemente non ha un commissario”, commenta Pettorino a margine dell’assemblea di Assagenti, gli agenti marittimi genovesi a palazzo della Meridiana.

“Il porto di Genova lo merita, io me lo auguro. Del resto sono anche comandante della Capitaneria del porto di Genova e delle 26 capitanerie liguri, ho settecento uomini alle mie dipendenze, e ho una serie di attività da seguire sul territorio che si sviluppa su 300 km di costa e circa settemila chilometri quadrati di mare, ho già il mio da fare, quindi sarebbe giusto che venisse nominato un presidente. Ritengo che ormai con la legge di riforma, se dovessi avere una proroga si tratterà di una proroga limitata nel tempo, quindi aspettiamo quello che accade il 23 maggio”, osserva Pettorino.