Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Cene storiche, cortei e combattimenti: a Santa Margherita tornano i Celti foto

Più informazioni su

Santa Margherita. Cene storiche, cortei, conferenze, dimostrazioni di combattimento, ricostruzioni di battaglie, falò rituali, danze e scuole di spada e scudo per i più piccoli. A due anni di distanza dal suo gradito esordio a Santa Margherita, ritorna l’associazione Terra Taurina di Pino Torinese, che come nel 2014 allestirà nella spiaggia di Ghiaia un campo storico ispirato ai celti dell’età del ferro.

Da venerdì 20 a domenica 22 maggio, sul litorale di Santa Margherita, si aprirà un varco temporale che intratterrà residenti e turisti, appassionati e semplici curiosi. L’associazione Terra Taurina, sorta per riscoprire usi e costumi delle popolazioni celto-liguri, è ormai celebre fra i cultori di storia antica per il rigore filologico che dagli aspetti materiali si estende a quelli spirituali, e che gli è valso prestigiose collaborazioni non solo con Ministero dei Beni Culturali, Regioni e Comuni, ma anche con lo scrittore Valerio Massimo Manfredi e il divulgatore Alberto Angela.

Proprio Santa Margherita ospita, in provincia di Genova, un nutrito numero di iscritti all’associazione, ragazzi e ragazze che dedicano parte del proprio tempo libero a studiare e applicare tecniche di combattimento e antichi rituali, a costruire armi o a lavorare cuoio, rame e stoffe. Perché tutto ciò che ammirerete all’interno del campo storico è prodotto, rigorosamente, a mano.

L’evento, ribattezzato Pescino Gallica, si svolge col contributo del Comune di Santa Margherita Ligure e il patrocinio della Regione Liguria.