Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Asl3, i cardioatleti alla mezza maratona dell’Isola d’Elba

Più informazioni su

Genova. Saranno 26 i cardio atleti, allenati dalla cardiologia Riabilitativa della ASL 3 “Genovese”, che domani domenica 8 maggio parteciperanno alla prima Maratonina dell’Isola d’Elba.

Il gruppo è costituito da persone che in passato sono state sottoposte a interventi di chirurgia cardiaca, angioplastica o che sono stati colpiti da infarto. Il gruppo si è allenato con impegno per oltre 3 mesi per arrivare pronto all’evento sportivo organizzato all’isola d’Elba.

“E’ il decimo anno – dichiara Cristina Barbara, Responsabile del Centro di Riabilitazione Cardiologica del Palazzo della Salute di Fiumara ASL 3 genovese – che i nostri pazienti partecipano a una mezza maratona. I nostri cardio atleti non corrono ma camminano secondo la tecnica della camminata nordica utilizzando gli appositi bastoncini. Per completare i 21 Km della mezza maratona – continua – occorrono tre ore e mezza”.

I “cardio atleti” della Cardiologia Riabilitativa di Fiumara hanno tutti seguito un programma che è iniziato con allenamenti in palestra alla cyclette tre volte la settimana e, successivamente, sono passati al cammino all’aperto. “L’attività fisica- aggiunge Piero Clavario, Direttore della cardiologia Riabilitativa di ASL 3 – è una medicina potentissima a protezione del nostro cuore ma come tutte le medicine deve essere preso alla dose giusta, con regolarità e costanza”.

Secondo gli esperti, inserire nel proprio stile di vita tre allenamenti settimanali di camino a passo veloce o in bicicletta di almeno un’ora, garantisce una vita più lunga e diminuisce il rischio di ammalarsi.