Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Antonio Gozzi: “Caputo rimarrà alla Virtus Entella”

Il patron dei chiavaresi annuncia che il bomber pugliese verrà riscattato e punta alla Serie A

Ci crede la Virtus Entella, e su tutti ci crede il suo presidente, Antonio Gozzi che ha appena annunciato che la società chiavarese riscatterà a prescindere il suo uomo in più di quest’anno: Francesco “Ciccio” Caputo. Per lui finora 17 reti, secondo in classifica cannonieri dietro all’imprendibile Lapadula, ma uno score che considerata la posizione dei biancoazzurri in classifica, diventa ancora più importante. Gozzi aveva stabilito insieme al giocatore pugliese, che il riscatto sarebbe scattato al raggiungimento delle 18 marcature, ma ora arriva l’ufficialità per stessa ammissione dei chiavaresi che annunciano che Caputo rimarrà (sorprese dell’ultimo momento permettendo) alla Virtus.

Inoltre non si nasconde Gozzi che a chi gli chiede come lo tratterrà quando ci sono diversi club di prima serie che lo cercano risponde: “Il mio sogno è quello che Caputo possa tornare in Serie A, ma con la maglia dell’Entella”. Un sogno come dice il presidente dell’Entella, ma neanche troppo celato e non impossibile visto che la sua squadra è in zona playoff da tempo, e con tre giornate dal termine tutto può succedere, visto che dall’8° posto (posizione attualmente occupata dalla Virtus) al 3° ci sono appena cinque punti.

Di certo i chiavaresi dovranno anche guardarsi le spalle dal ritorno in particolare del Novara, ma i playoff sono già un grosso traguardo, se arrivasse la promozione sarebbe davvero incredibile. Certo l’anno è di quelli buoni, vedi il Leicester in Inghilterra, o lo stesso Crotone che ha addirittura avuto la meglio sul Cagliari, corazzata in cadetteria. Oppure vedi ancora il ritorno della Spal e la promozione del Benevento. Insomma sognare è lecito e in questo momento, con questo Caputo tutto è possibile.