Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Ansaldo Energia, tavolo rinviato a giovedì: la Fiom sospende sciopero, “ma senza risposte torneremo in piazza”

Genova. “Un segnale di buona volontà in attesa dell’incontro di giovedì”. Così il segretario genovese della Fiom Bruno Manganaro definisce la decisione del sindacato, che questa mattina nella prima assemblea dei lavoratori di Ansaldo energia ha deciso di sospendere fino a giovedì lo sciopero ad oltranza proclamato a difesa del premio di risultato che l’azienda intende rimodellare con una proposta che la Fiom ha definito inaccettabile.

“Dopo 3 mesi di confronto, gli scioperi e l’incontro di ieri inconcludente e provocatorio vogliamo verificare se il prossimo appuntamento riapre realmente la  trattativa – si legge in una nota della Fiom genovese – i lavoratori non possono essere puniti e derisi perché un anno fa hanno liberamente respinto con il voto una proposta aziendale  penalizzante economicamente e lesiva dei loro diritti”.

Ma se giovedì non arriverà una proposta che tenga conto delle richieste del sindacato la protesta riprenderà: “Giovedì verificheremo se il nostro equilibrio provocherà dei risultati, pronti a trasformarlo in mobilitazioni”.