Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Ansaldo Energia taglia il premio di produzione, Fiom: “I lavoratori perderanno 1550 euro, non 1400”

Genova. Dopo le dure dichiarazioni di Ansaldo Energia contro la Fiom, arriva la risposta del sindacato.

“L’azienda scrive che non sono vere le nostre dichiarazioni circa il taglio economico di 1400 euro sulla nuova proposta di integrativo – si legge in una nota della Fiom genovese – ricordiamo che nell’ultimo integrativo valido (rinnovato fino al 31 dicembre 2014) il valore massimo del premio era di 3800 euro lordi. Ora viene proposto 2250 lordi”.

Il sindacato ironizza. “Chiediamo scusa, abbiamo sbagliato – termina la nota – con la nuova proposta i lavoratori perderanno non 1400, ma 1550 euro”.

Intanto a Genova procede lo sciopero ad oltranza, articolato su un’ora per ciascun reparto con presidio davanti alle portinerie.