Incubo finito

Aggressioni e persecuzioni, coppia vive nel terrore: arrestato l’ex per stalking

polizia

Genova. Sabato è finito l’incubo per una coppia di genovesi alle prese con l’ex di lei, diventato un vero e proprio stalker. La Polizia ha arrestato un 31enne italiano, in esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari per i reati di atti persecutori, lesioni aggravate, danneggiamento, violenza privata e violazione di domicilio, commessi ai danni dell’attuale compagno della ex fidanzata.

I poliziotti del Commissariato Cornigliano hanno ricostruito una lunga serie di azioni: aggressioni, danneggiamenti e minacce tramite sms subiti dalla coppia, che spesso veniva seguita e costretta a vivere nel terrore di un incontro improvviso con il persecutore. L’episodio più grave si è verificato quando quest’ultimo ha sfondato la porta di casa della vittima, aggredendola con schiaffi e pugni.

Grazie a tutti gli elementi forniti dalla Polizia, il Giudice per le Indagini Preliminari ha disposto nei confronti del 31enne, già conosciuto alle forze dell’ordine, la misura cautelare degli arresti domiciliari, vista la gravità dei comportamenti e per il fondato pericolo che potesse reiterare le sue condotte criminose.

Più informazioni
leggi anche
coltello
Stazione di prà
Minaccia la ex con un coltello: arrestato
caffè bar
Arrestato
Stalking: prende il caffè al bar, l’ex moglie lo denuncia
polizia notte
Genova
Sperona e tampona la ex: arrestato per stalking
stalking, violenza sessuale
Genova
Minacce continue: 48enne arrestato per stalking