Ztl Nervi, telecamere per il controllo elettronico degli accessi: 30 giorni di test - Genova 24
Dal 2 maggio

Ztl Nervi, telecamere per il controllo elettronico degli accessi: 30 giorni di test

nervi

Genova. Sono stati completati i lavori di sostituzione degli apparati per il controllo degli accessi alla ZTL Nervi, installando un sistema di telecamere per la lettura delle targhe, come già in uso per i varchi della ZTL Centro Storico e ZTL Molo, secondo un programma condiviso con il Municipio competente.

La zona del porticciolo di Nervi, sottoposta a regolamentazione ZTL fin dal 1991, necessita infatti, per le sue caratteristiche urbanistiche e ambientali, di un monitoraggio costante per scongiurare una massiccia presenza di veicoli.

Per avviare il sistema è necessario un periodo di pre-esercizio della durata di almeno 30 giorni, durante il quale sarà testata la funzionalità degli apparati ed effettuata la dovuta informazione, anche attraverso il presidio al varco con personale della Polizia Municipale.

Durante questo periodo le immagini acquisite dalle telecamere non saranno utilizzate per eventuali sanzioni; sarà quindi possibile per gli aventi diritto provvedere all’adeguamento dei permessi di accesso. Tale operazione può essere espletata presso lo sportello polifunzionale di Genova Parcheggi, sito in Viale Brigate Partigiane 1, con orario dalle 8.30 alle 17.30.

Più informazioni
leggi anche
Telecamera sicurezza
Genova
Centro storico, una targa finta per passare nella Ztl