Quantcast
Verso barcellona

Un kg di ovuli in auto: pusher fermato nel porto di Genova

Ad insospettire le forze dell'ordine è stata la particolare rotta dell'uomo

Terminal traghetti

Genova. Stava tentando di imbarcarsi su una nave in partenza per Barcellona lo spacciatore arrestato ad un varco d’accesso del porto. L’uomo, un italiano domiciliato sotto falso nome ad Avignone, in auto aveva ovuli di droga per 1,6 kg di hashish, 24 grammi di cocanina e 22 di marijuana.

Il pusher era ricercato dal maggio dello scorso anno perché deve scontare 5 mesi di detenzione per altri reati. Nell’auto, custoditi in modo maldestro nel vano porta oggetti, anche 9555 euro in contanti.

Ad insospettire le forze dell’ordine è stata la particolare rotta dell’uomo: di solito dalla Spagna la droga viene esportata nel resto d’Europa dopo essere stata acquistata in nord Africa e in Sudamerica. Forse lo spacciatore aveva solo il compito di custodirla nell’area portuale, prima di affidarla al vero acquirente.

leggi anche
ovuli carabinieri
Da barcellona
Un chilo di ovuli in pancia, corriere della droga fermato a Genova
spaccio cocaina
In manette
Genova, ingoia ovuli di cocaina per non farsi arrestare
maxisequestro cocaina
In liguria
Cocaina dalla Repubblica Dominicana, sgominato cartello: usavano corrieri ovulatori minorenni
via prè osservatorio prè gramsci
Cronaca
Spacciatore arrestato in via Prè: nello stomaco decine di ovuli contenenti droga