Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Serie C, Carcare a un passo dalla promozione risultati

Genova. Acqua minerale di Calizzano Carcare a un passo dalla Serie B2: così il verdetto della ventitreesima giornata del campionato ligure di pallavolo femminile di Serie C, dove le valbormidesi, vincendo ancora, hanno allungato ulteriormente sulla Autorev, a riposo in questo turno. Gli otto punti di margine a tre giornate dalla fine raccontano una vittoria che richiede solo la matematica per avere conferma.

A Marassi le prima della classe non si fanno sorprendere da un inizio durissimo: due set equilibrati, chiusi 25-23 per Carcare e 32-30 per la Auxilium inaugurano un match difficile e spettacolare, che prosegue con un 25-23 ancora per Carcare che spiana finalmente la strada. Il quarto set, decisivo, è ancora per le biancorosse, che portano a casa i tre punti e l’allungo in classifica che potrebbe essere decisivo.

Con la Autorev che osserva il turno di riposo, è toccato alla Lunezia volley lavorare per riavvicinarsi al secondo posto: sul terreno casalingo di Sarzana la vittoria con il Fosdinovo è stata netta, un 3-1 con un solo passaggio a vuoto in un mare di dominio lunigiano. Il terzo posto sembra ora tangibile, ma gli ultimi tre turni potrebbero ancora ribaltare qualcosa.

La Ch4 caldaie Albenga, infatti, ha perso contro la Admo volley, lasciando spazio proprio alla Lunezia; il netto 3-0 con la quale le ragazze verdeblù di Lavagna si sono aggiudicate l’incontro di sabato pomeriggio ha rallentato la corsa per un posto sul podio, senza però fermarla.

Vittoria anche per la Volare volley, che a Voltri supera 3-0 la Santa Sabina; quest’ultima rimane così in una zona pericolosa, dove una sola vittoria di chi le è alle spalle potrebbe farla precipitare nei bassifondi di una classifica della serie cortissima. La Volare, invece, sosta nella metà alta, con aspirazioni solo di miglioramenti che non cambierebbero l’effettivo esito del campionato.

Vittoria casalinga netta anche per la Maurina Strescino, che a Imperia supera la Buttonmad Quiliano. analogo il discorso per le due società come per l’incontro Volare – Santa Sabina: Imperia è tranquilla, Quiliano a un passo dal baratro e della Serie D.

Non riesce, infine, il miracolo al Volley Genova Vgp, che perde in casa con la Grafiche Amadeo Sanremo: l’ultimo posto rimane, ma le genovesi hanno ancora speranza di risollevarsi in questo finale, lasciando a qualcun altro la lanterna rossa della serie.